Pillole...

Nella vita ci sono giorni pieni di vento e pieni di rabbia, ci sono giorni pieni di pioggia e pieni di dolore, ci sono giorni pieni di lacrime; ma poi ci sono giorni pieni d'amore che ci danno il coraggio di andare avanti per tutti gli altri giorni. [Romano Battaglia - Notte Infinita]

mercoledì 9 marzo 2011

Tricotin. Borsa multicolor

Stavo aprendo questa pagina per scrivere questo nuovo post e mi è venuta in mente una canzone di Gianluca Grignani, per essere più precisi una strofa che fa più o meno così:
"tanto tempo fa, tanto tempo fa che non sò neanche quanto..." perfetta per questo progetto!
Ho iniziato infatti a lavorare a questo progetto tanto tempo fa, per essere precisi quando mi sono costruita la mia prima caterinetta, ricordate, ve ne ho parlato qui, ho creato quasi tutte le parti a mano con la mia bella creaturina a 4 chiodi, ed ho finito facendo quella che sarebbe stata la tracolla di questa borsettina con la caterinetta a manovella di cui vi ho parlato qui.
A dirla tutta, i pezzi che costituivano la borsa erano pronti per essere assemblati da un bel pò, ma si sa, la "lagnusia"...a volte la fa da padrona, soprattutto quando quello che devi fare non ti "sconfinfera" più di tanto, ed il cucito proprio......
Ma eccolo qua il mio progetto ambizioso, lo amo, perchè è stato un parto travagliato della mia fantasia, perchè l'ho pensato per regalarlo alla mia sorellina (che ama i colori, soprattutto il rosa), perchè ci ho messo molta pazienza! Probabilmente avrò commesso diverse imperfezioni, ma pazienza! Eccovi le fotine:
In tutta la sua colorata bellezza:)

Il davanti
Il dietro, in rosa

La tracolla,6 fili intrecciati


La fascia di unione, fatta a punto tunisi
Anche la fodera!!!

Capite il lavoraccio!!!!

15 commenti:

  1. Caspita che lavorone!! ^_^
    Brava!!!
    Un abbraccio
    Babi

    RispondiElimina
  2. è bellissima! hai fatto un bel lavoro
    Brava!

    RispondiElimina
  3. @ariarossa: grazie:)
    @Babi: hai ragione, un lavorone:) un abbraccio anche da parte mia
    @Filly: grazie:) il tuo commento era quello che attendevo con più ansia, sono felice che ti piaccia:)))

    RispondiElimina
  4. perbaccolina...mattaaaaaaa! :)

    RispondiElimina
  5. Che bella!!!! Chissà come è rimasta contenta tua sorella....per me un lavoro così è un miraggio...io ho la caterinetta semplice e ci impiegherei tantissimo tempo!!!! A presto Elisa

    RispondiElimina
  6. accipicchia, è stupenda!!! che super lavoro, sei stata bravissima!! immagino tua sorella come sarà contenta!!!

    RispondiElimina
  7. è bellissima la tua borsetta..anche a me piace costruirmele....le idee continuano a venire..ma il tempo purtroppo .......è quello che è!!!!
    complimenti x il tuo blog...ciao-adry

    RispondiElimina
  8. Grazie a tutte, siete davvero molto carine! A mia sorella è piaciuta molto (per fortuna), e siccome mi piacciono tanto le borse fatte a mano, ne ho in mente una per me, ma col telaietto:)
    ciao a tutte e grazie per i vostri commenti:)

    RispondiElimina
  9. CIAO, BELLA E ORIGINALE, COMPLIMENTI
    MARGIE

    RispondiElimina
  10. Complimenti!....Bellissima!!!!!....ma come hai fatto a fare quel gioco di lavorazione sul davanti???....

    RispondiElimina
  11. anonimo,ho semplicemente cucito i fili esternamente, il punto non so come si chiama, la mia ignoranza per quanto riguarda il cucito è praticamente infinita, ma è quello che si usa nei pantaloni eleganti per accorciarli:)

    RispondiElimina
  12. Sono l'anonimo....mi chiamo Lucia e in quanto ad ignoranza per il cucito siamo uguali...ihih...cmq grazie e se dovessi farla vediamo magari m'inventerò anch'io qualche cosa...ciao e grazie.Lucia

    RispondiElimina
  13. .....aaaahhhhhh....forse ho capito...si chiama soprammano...si lavora in maniera diagonale e per i pantaloni eleganti si deve fare un lavoro molto leggero....si credo proprio che sia questo...chiederò conferma a mia madre....ciaooooo

    RispondiElimina
  14. Lucia credo che tu abbia ragione:)))

    RispondiElimina

pensieri