Pillole...

Nella vita ci sono giorni pieni di vento e pieni di rabbia, ci sono giorni pieni di pioggia e pieni di dolore, ci sono giorni pieni di lacrime; ma poi ci sono giorni pieni d'amore che ci danno il coraggio di andare avanti per tutti gli altri giorni. [Romano Battaglia - Notte Infinita]

sabato 16 ottobre 2010

Scaldacollo ai ferri

Finalmente ho finito uno dei lavori che avevo iniziato:o).
Lo scaldacollo viola per la mia mamma!
Girovagando per il web ne ho visti tanti, tanti, tanti; uno più bello dell'altro..ma siccome avevo voglia di fare il mio primo lavoro coi circolari (in realtà li uso normalmente ma per lavori lineari), ho deciso di non seguire nessuno schema, e di utilizzare un punto che amo molto, perchè semplice ma, dal mio punto di vista, molto elegante: il punto grana di riso . In questo modo non sono stata costretta  a seguire schemi (sono un pò anarchica da questo punto di vista:( ed ho potuto  lavorare,  occupandomi del mio piccolino nel medesimo istante!).
Vediamo cosa ho fatto. 
Innanzitutto lana e ferri: ho usato 4 gomitoli e 1/2 di una lana 50% merinos, 50%acrilico, comprata l'anno scorso, di un bellissimo colore viola, che però in foto sembra blu (misteri della tecnologia)! Nell'etichetta le indicazioni sono: ferri  3,5 - 4, io so di avere la mano stretta (si dice così?) per cui ho utilizzato i ferri n. 5, anche perchè volevo qualcosa di morbido.
Il gomitolo




Dunque: ho montato  156 maglie e ho lavorato 10 ferri a costa 1/1 (1 diritto, 1 rovescio);
I primi ferri lavorati a costa 1/1
quindi ho lavorato per 30 cm a grana di riso (non ho idea del numero di ferri),
Scaldacollo in lavorazione


ed ho finito con altri 10 ferri a costa 1/1.
Ecco qua il risultato finale!
Finito




Finito!
Siccome il risultato mi è piaciuto parecchio, ho deciso di fare anche il cappellino coordinato, e visto che ho solo i ferri circolari con il cavetto iper-rigido (ma Natale si avvicina, e se non me li regalano, me li regalo da sola i ferri circolari da favola!) utilizzerò il metodo del magic loop (il video è in italiano), in rete ne trovate molti anche in inglese; e vedremo:)
A presto!

9 commenti:

  1. ciao, veramente carino, e grazie di aver spiegato come si fa!!! Sai io non ho mai usato i ferri circolari, per i cappelli uso il gioco di ferri, 5 ferri a doppia punta, ma vorrei presto imparare anche questi, è molto difficile??? ciao a presto...Elisa

    RispondiElimina
  2. Brava Rosalba!!! bel risultato... tua mamma sarà contenta :)
    con i ferri ho ancora moltissimo da imparare, grazie per il link del magic loop!
    ilaria

    RispondiElimina
  3. Chissà come sarà contenta la tua mamma!

    RispondiElimina
  4. grazie ragazze!
    @ely, io non so usare il gioco di ferri, i circolari sono facilissimi io ho imparato guardando i video su youtube ed in particolare su http://www.knittinghelp.com/videos/
    @airali quando mi ricordo metto sempre i link, perchè sono utili, è in questo modo che sbirciando su altri blog ho imparato e imparo tante cose utili.
    @stella, si credo che la mamma sarà proprio contenta:)

    RispondiElimina
  5. assolutamente d'accordo...il magic loop è molto semplice oppure in alternativa si può lavorare in tondo anche con cavi abbastanza corti che si cominciano a trovare in commercio :)

    RispondiElimina
  6. grazie dell consiglio ho proprio intenzione di farne uno, ti farò sapere dopo,grazieeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee

    RispondiElimina
  7. Bellissimo ma ho bisogno di aiuto per uno scaldacollo che ho visto indossato: sembrava formato da due rettangoli uguali ognuno presentava un largo buco. I due rettangoli passavano ognuno nell'apertura dell'altro per un effetto intrecciato bellissimo. Qualcuno mi può aiutare con questo schema? Grazie e... Buon Anno

    RispondiElimina
  8. patrizia, sarebbe facile se si potesse vedere una foto, potrebbe essere una sciarpa cravatta, tipo questo: http://lanainmovimento.blogspot.com/2011/11/il-gomitolo-solitario-ancora-uno.html
    fammi sapere:)

    RispondiElimina
  9. Molto carino,bello anche il colore anche se non corrisponde all'originale non resta che farlo
    grazie alle tue indicazioni.Proponi altre idee e noi intanto aspettiamo.Brava!!!
    Ciao Nancy

    RispondiElimina

pensieri